RIPULITECI L’ARIA
  • Blog
  • Posted

RIPULITECI L’ARIA

Manifestazione cittadina con corteo ciclistico per la giornata mondiale della salute le bici manifestano per la città per un’aria più pulita e una migliore qualità della vita Domenica 7 Aprile 2019 ritrovo ore 10,00 Via Alessandro Volta- Varese organizzata da Con il patrocinio di ore 16.00 Salone Estense l’Amministrazione Comunale risponderà alle richieste del Comitato  ripuliteci l'aria.

Domenica 7 aprile 2019, in occasione della giornata mondiale della salute, si svolgerà per le strade cittadine di Varese la prima edizione della manifestazione ciclistica non competitiva “Ripuliteci l’Aria”, per chiedere a chi ci governa una migliore qualità dell’aria, della mobilità e della vita. 

Il ritrovo delle “mascherine azzurre”, ossia dei caratteristici ciclisti dotati di protezione individuale contro l’inquinamento, è alle ore 10,00 in Via A. Volta a Varese (in prossimità di P.zza Monte Grappa). Si tratta di una pedalata a libera partecipazione che si svolgerà entro un circuito della lunghezza di circa 9 km. in assoluta sicurezza e relax tra le strade del centro, patrocinata da ben 19 tra enti pubblici e privati;  Sarà un bellissima occasione per famiglie, genitori, giovani, nonni, studenti, educatori, per spolverare le proprie biciclette e ritrovarsi come comunità cittadina a chiedere al Consiglio Comunale l’introduzione sperimentale, a partire da quest’anno, delle giornate ecologiche e l’adozione di una mobilità più sostenibile per tutti.

La manifestazione è patrocinata anche dal Comune di Varese, che il Comitato ringrazia anche per la condivisione della problematica e per le autorizzazioni concesse, e, nel pomeriggio del 7 aprile alle ore 16,00 presso il Salone Estense, darà risposta alle seguenti richieste avanzate dal Comitato e simbolicamente consegnate alle autorità politiche cittadine nel corso della mattinata:
1 - migliorare la qualità dell'aria mediante urgenti azioni politico-amministrative cogenti (anche sperimentali come EcoPass Ponderati, ZTL di ultima generazione, urban road pricing, ecc.) tese ad ottenere un immediato e misurabile risultato/beneficio ambientale, come l’annullamento degli splafonamenti giornalieri delle concentrazioni di particolato e degli inquinanti rispetto alle norme;
2 - Incrementare progressivamente l’efficacia delle azioni intraprese qualora i risultati e i benefici risultassero, entro i successivi 12 mesi, inferiori alle aspettative;
3 - blocco del traffico cittadino (eccetto bici, taxi, TPL, forze dell'ordine e di soccorso e mezzi 100% neutral-carbon) entro il perimetro del circuito percorso dal corteo della manifestazione “Ripuliteci l’Aria” dalle ore 10,30 fino alle ore 24,00;
4 - istituzionalizzare la manifestazione “Ripuliteci l’Aria” anche per gli anni a venire in concomitanza  della giornata mondiale della salute e della settimana europea della mobilità sostenibile, re-istitendo durante l’anno un numero progressivamente sempre maggiore delle giornate ecologiche car-free.

N.B. In questa prima edizione 2019 il blocco/regolazione del traffico sarà limitato al solo passaggio del corteo e il traffico riprenderà regolarmente subito dopo. Resterà chiusa al traffico dalle 8,00 alle 20,00 la sola Via A. Volta.

La salute del cittadino e la necessità di un’aria urbana più pulita e salubre costituiscono diritti civili irrinunciabili e non negoziabili, previsti anche dalla nostra Costituzione. Il Comitato insisterà affinché il punto venga accolto e rispettato  integralmente a partire dalle prossime edizioni. Con la tua partecipazione la nostra voce sarà più forte. L’intento è quello di sollecitare i cittadini ad aderire (senza vessilli partitici) al corteo ciclistico, muniti di mascherine antismog distribuite dal Comitato al costo simbolico di €1, al fine di aumentare (al passaggio del corteo) la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulla tematica della qualità dell’aria, della mobilità e della vita, e quanto sia importante e necessaria una partecipazione pro-attiva per coinvolgere i nostri governanti.

Salvo imprevisti, farà parte del Comitato d’Onore e parteciperà alla pedalata e al seminario/conferenza del pomeriggio come relatore, Valerio Rossi Albertini fisico del CNR nonché noto divulgatore scientifico televisivo.